SCC INNOVATION HUB & LIVING LAB: L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA VITA DEI CITTADINI NELLE CITTÀ DEL FUTURO

Le città del futuro saranno sempre più connesse con il nostro benessere e l’Intelligenza Artificiale sarà lo strumento che ci permetterà di migliorare sempre di più la qualità della nostra vita quotidiana.
SCC Innovation Hub & Living Lab è un progetto di eccellenza riconosciuto da Regione Lombardia che nasce con l’obiettivo di progettare, sviluppare, raccogliere dati per definire un ecosistema integrato super tecnologico in grado di assistere il cittadino e migliorarne lo stile di vita in una società e in ambienti urbani in continuo cambiamento.

Nei prossimi 30 mesi verranno attivati un Innovation Hub e una rete di Living Lab associati e dislocati in diversi contesti, da campus universitari, a sedi di grandi aziende e a strutture sanitarie, e rappresenteranno una piattaforma tecnologica che sfrutta il potenziale dell’Internet delle Cose (IoT) e del 5G per raccogliere dati da sensori individuali, dispositivi medici indossabili, sensori ambientali, dati provenienti da applicazioni e software, open data, immagini satellitari e dati generati da analisi statistiche e modelli predittivi complessi.

LE CITTA' DEL FUTURO SARANNO CONNESSE AL NOSTRO BENESSERE. Logo RGB Tavola disegno 1

In particolare, ComfTech applicherà i sensori tessili in diversi ambiti. Le opportunità di miglioramento ed evoluzione che deriveranno da questo progetto saranno dunque molteplici, ecco alcune aree in cui diventeranno un supporto essenziale:
* l’indipendenza degli anziani che saranno collegati con i servizi urbani relativi alla salute e al benessere;
* le abitudini alimentari, in connessione con i servizi di food delivery e di ristorazione;
* lo svolgimento dell’attività fisica e di miglioramento dello stile di vita in termini di medicina preventiva;
* miglioramento della camminabilità delle città;
* la tutela della sicurezza delle donne;
* il miglioramento degli stili di vita nel contesto casalingo e lavorativo.


La sperimentazione consentirà di identificare i possibli scenari e anticipare i fenomeni di innovazione per supportare le città e i cittadini di domani.
Il progetto ha come capofila Mediaclinics S.r.l. e come partner ComfTech S.r.l, Università degli Studi di Bergamo, Italtel S.p.A., Reply S.p.A., Marlegno S.r.l., Orobix S.r.l., Aries More S.r.lista

LE CITTA' DEL FUTURO SARANNO CONNESSE AL NOSTRO BENESSERE. banner 800x123 1